La stampa

COME NASCE ANGELI CADUTI ROCK

“Angeli Caduti Rock” non vuole essere un musical religioso. Dall’esigenza personale degli autori di cercare risposte ai grandi ma difficili interrogativi  che incontriamo nelle nostre vite, sin dall’inizio della sua stesura, Angeli caduti rock intende esprimere e descrivere con le sue scene le varie contraddizioni  e incertezze che purtroppo sono, nella nostra moderna società, all’ordine del giorno. Basti pensare ai concetti di bello e brutto dove tutti rincorrono, in maniera maniacale, la bellezza fino a stare male se non la raggiungono; ai valori che diamo all’egoismo e all’altruismo; ai contrasti religiosi tra i popoli per le diverse religioni che si sono succedute nel tempo e nel mondo. Nel nostro musical il contrasto che emerge è l’esistenza del bene e del male come una guerra infinita tra due mondi diversi o, meglio dire, due visioni diverse.  Dalla domanda su come è nato questo eterno diverbio tra il bene e il male, i protagonisti durante le loro vicende cercheranno di interrogarsi e di darsi delle spiegazioni, ma come sempre sarà l’amore a far convogliare queste contraddizioni verso un’unica direzione.

LA MUSICA

A livello musicale, l’intento è quello di far suscitare delle forti emozioni a tutte le persone che vedranno questo spettacolo. I testi, con una struttura e metrica assolutamente musicali, rafforzano i contenuti già forti e reali del musical fino a portare nella mente dello spettatore vari interrogativi di vita, affinché esso stesso si senta, volontariamente o involontariamente, parte integrante della storia a cui assiste.

PERCHE’ ANGELI CADUTI ROCK DEVE ESSERE DI TUTTI

Noi pensiamo che il mondo vive di eccessi che si muovono ad alta velocità e per forza dobbiamo riflettere con la stessa velocità con cui cambia. Noi crediamo veramente che la storia di “Angeli caduti rock”, con tutti i suoi personaggi, abbia la capacità di toccare la coscienza di chiunque. Tutte le vicissitudini che accadono durante lo spettacolo con le molteplici chiavi di lettura della storia, i suoi contenuti teologici e socio-culturali, la forza persuasiva e di forte pathos delle musiche e delle immagini e non per ultimo il fatto che può suscitare una lotta interna nell’animo di tutti rendono il progetto adatto per ogni persona, di ogni età e di estrazione sociale, in qualunque parte del mondo. La scenario che viene presentato rappresenta una storia che vuole toccare i cuori delle persone di ogni età, cercando di dare a tutti nuovi impulsi per interrogarsi dentro e crearsi così una vera e propria rivoluzione introspettiva.

Per una maggiore chiarezza, siamo convinti che “Angeli caduti rock”, in tutte le sue parti, possa aspirare a diventare un’opera per tutti, grandi e piccoli e che abbia tutti i presupposti per dare alle persone gli strumenti utili per comprendere meglio il proprio io interiore affinché possano approcciarsi alla vita con occhi diversi. Quest’opera sarà come leggere un libro che piano piano scopri che parla di te, che ti lascia addosso un senso di serenità e che ti fa pensare per i giorni successivi, perché ognuno ci troverà dentro un messaggio leggero, ma profondo, che, pur nascendo da domande di rabbia eterne e difficili, la cui risposta cerchi dappertutto e tante volte ti sembra troppo lontana per capirla, arriva direttamente al cuore e ti stupisce per la sua bellezza.

“Angeli caduti rock” può quindi diventare popolare non solo in Italia. È un progetto di facile divulgazione e apprendimento per tutti e si presta a diverse soluzioni di merchandising. Ognuno può leggere e vivere il musical secondo una propria chiave di lettura, traendone per se le logiche conseguenze di vita contemporanea.